5 giugno – La giornata mondiale dell’ambiente

da | Giu 5, 2021 | blog | 0 commenti

In occasione della giornata mondiale dell’ambiente ci sono molte iniziative a favore della tutela del nostro pianeta, ma concretamente cosa possiamo fare tutti noi per salvare l’ambiente?

La giornata dell’ambiente

La giornata mondiale dell’ambiente (in inglese World Environment Day o WED) è una festività proclamata nel 1972 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite in occasione dell’istituzione del Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente e viene celebrata ogni anno il 5 giugno. È stata celebrata per la prima volta nel 1974 con lo slogan Only One Earth (una sola Terra).

Il tema della Giornata di quest’anno sarà il “Ripristino degli Ecosistemi”, con l’obiettivo di prevenire, fermare e invertire i danni inflitti agli ecosistemi del pianeta, per passare dallo sfruttamento della natura alla sua guarigione.

 

I comportamenti che ognuno di noi può attuare

Al di là delle decisioni politiche mondiali per diminuire il surriscaldamento globale, anche tutti noi cittadini abbiamo il dovere di salvare l’ambiente. Come? Abituandoci a fare semplici azioni quotidiane che però, tutte sommate, sono fondamentali.

Ad esempio:

  • Non sprecare acqua (chiudere il rubinetto quando ci si lavano i denti)
  • Usare i mezzi pubblici e prediligere gli spostamenti a piedi ed in bicicletta
  • Evitare gli sprechi alimentari
  • Differenziare i rifiuti
  • Limitare l’uso di plastica (preferire borracce in alluminio alle bottigliette monouso)

 

 

In vista della Giornata dell’Ambiente, il Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente (UNEP) ha messo a disposizione la Guida pratica della Giornata Mondiale dell’Ambiente 2021. Questa guida si rivolge a tutti coloro siano interessati al ripristino degli ecosistemi, offrendo spunti di riflessione, percorsi e consigli per agire subito a favore del pianeta. La guida elenca una serie di azioni che possono esser messe in atto fin da subito per rallentare e fermare il degrado degli ecosistemi e favorire il loro pieno recupero.

 

Il nostro impegno per rispettare l’ambiente

Bimbi in movimento promuove lo sport senza finalità agonistica tra bambini e ragazzi a Firenze e in Toscana. Perché lo sport è un potente strumento educativo, fondamentale per la crescita dei più giovani a livello motorio, emotivo, sociale e cognitivo.

Educare i giovani a livello sociale, per noi, significa anche educare al rispetto della natura e dell’ambiente, ed è per questo che, all’interno dei nostri centri estivi, promuoviamo le buone pratiche citate in precedenza per tutelare l’ambiente.

In particolare, all’interno del centro estivo itinerante bimTOUR, la scoperta della natura, della biodiversità che circonda Firenze, sono il filo conduttore delle settimane di camp. I bambini, durante questo centro, possono scoprire nuovi luoghi, immersi nel verde, che distano relativamente poco dalle loro case e che possono essere raggiunti in poco tempo sia a piedi, che in bicicletta, ma anche con i mezzi pubblici.

Vi aspettiamo quindi questa estate ai centri estivi 2021 a Firenze di Bimbi in Movimento, per tornare a crescere e divertirsi con lo sport in sicurezza, rispettando l’ambiente!

0 commenti

Share This