Come fare attività fisica insieme ai propri figli

da | Mag 31, 2022 | blog | 0 commenti

Svolgere attività fisica fa bene alla salute e aggrega: prova anche tu, ecco qualche idea per soddisfare grandi e piccini.

Muoversi è il modo migliore per scaricare la tensionedivertirsi in modo sano e fare gruppo. Tutto ciò vale anche in famiglia: facendo movimento insieme, genitori e figli si mantengono in forma e si sentono più uniti proprio grazie allo sport. Inoltre, l’attività fisica previene il sovrappeso infantile, ma fa bene anche alla salute degli adulti.

Imparare insieme un nuovo sport

Per un bambino iniziare ad andare in bicicletta, pattinare o nuotare per la prima volta è un’emozione incredibile. Ed imparare a farlo insieme ai proprio genitori sarà ancora più bello. Anche gli adulti, però, possono riscoprire quella speciale adrenalina rimettendosi alla prova con un nuovo sport. Farlo con i propri figli, poi, diventa un’avventura impagabile. Da provare in famiglia sono l’equitazione, l’arrampicata, gli sport d’acqua (wakeboard, surf, windsurf); ma anche lo skateboard e “nuovi” sport come il padel.

Ottimizziamo gli spostamenti

Il tragitto casa-scuola-lavoro diventa spesso una sfilata di musi lunghi, arrabbiature e lamentele: imbottigliati nel traffico o sopra un autobus, grandi e piccini si innervosiscono molto durante gli spostamenti. Perché allora non cambiare questa routine quotidiana? Se e quando possibile, logicamente, preferire spostamenti a piedi, in bicicletta o con skateboard e monopattini renderà quei momenti della giornata più rilassanti e divertenti; contribuendo al benessere psicofisico di tutta la famiglia.

Vivere gli spazi verdi della città

Un tuffo nel verde con i figli è la soluzione più gettonata per trascorrere insieme pomeriggi o intere giornate nel weekend. Oltre alla possibilità di fare bicicletta, giocare a palla e correre, si può scegliere un luogo che offra anche qualcosa in più. Sono sempre più numerosi, infatti, gli spazi verdi urbani dove trovare vere e proprie attrezzature per il fitness a cielo aperto, così come percorsi “vita” (spalliere, travi, pertiche) per mettersi alla prova tra esercizi e giochi di equilibrio. Il parco diventerà così una palestra per genitori e figli a costo zero e senza limiti di orario o di età.

Soprattutto per quanto riguarda il vivere gli spazi verdi, la nostra associazione, che da più di dieci anni si occupa di realizzare centri estivi sportivi a Firenze, per bambini dai 3 ai 14 anni, si impegna a promuovere uno stile di vita sano ed ecologico, e grazie al centro estivo itinerante bimTOUR permette ai bambini di scoprire i più bei parchi fiorentini, sempre spostandosi in bicicletta su percorsi sicuri.

 

0 commenti

Share This