Come fare sport in sicurezza ai tempi del covid-19?

da | Dic 21, 2020 | blog | 0 commenti

Il 2020 è stato un anno in tutto e per tutto influenzato dal coronavirus. Alcuni settori, più di altri, hanno subito grandi cambiamenti a causa della pandemia mondiale; e quello sportivo è sicuramente tra questi. Quindi, come possiamo fare sport in sicurezza ai tempi del covid-19?

Principi di sicurezza

Seguire le direttive nazionali e regionali è sicuramente la prima e più importante cosa da fare. Nonostante DCPM ed ordinanze regionali siano state numerose, in ognuna di esse è stato ben chiarito e specificato cosa fosse consentito fare e cosa no; anche in materia di attività motoria e sportiva.

Abbiamo già analizzato nel dettaglio, nei nostri precedenti articoli, come fare sport a seconda che la propria regione sia inserita in Area Gialla, Arancione o Rossa. Con questo articolo quindi cercheremo di dare dei principi più “generali”, delle buone pratiche insomma, per fare movimento in sicurezza.

  • Distanziamento: le attività sportive, motorie e ludiche vanno svolte mantenendo il distanziamento fisico dagli altri.
  • Igienizzazione: prima e dopo lo svolgimento delle attività è opportuno igienizzate con cura le mani.
  • Protezione: la mascherina va sempre indossata, tranne durante le attività sportive, questo per garantire la corretta respirazione.
  • Ambienti: per il possibile ed a seconda dell’attività favorire gli spazi all’aperto, in caso di spazi al chiuso arieggiare ed igienizzare.

 

Osservando questi criteri potremo quindi svolgere, e far svolgere ai bambini, attività fisica e motoria in sicurezza. E questi stessi principi sono la base dei protocolli anti-covid adottati nei centri sportivi, piscine e palestre, che speriamo possano presto riaprire a tutti i praticanti.

 

Lo sport per Bimbi in Movimento

La nostra associazione, Bimbi in Movimento, dal 2005 mette lo sport al centro della crescita dei bambini. Per questo abbiamo dato vita ad un protocollo che garantisca i nostri camp e progetti, per consentire ai bambini di tornare a crescere e divertirsi con lo sport in maniera sicura.

Così, per concludere questo 2020 in movimento, e per offrire un servizio flessibile e sicuro alle famiglie durante le vacanze natalizie, abbiamo deciso di attivare due Centri di Natale, all’interno di due storiche strutture scolastiche di Firenze: l’Istituto Suore Calasanziane e la Scuola Bilingue Kindergarten.

I camp natalizi si svolgeranno in queste due strutture scolastiche per consentire le attività in piccoli gruppi organizzati con sistema ad “isole”, in modo da garantire il distanziamento.

Le giornate prevedranno momenti di attività sportiva e ricreativa intervallati da pause per il pranzo e la merenda. I bambini saranno seguiti dallo stesso istruttore per tutta la durata del camp per garantire il sistema ad isole.

 

 

 

0 commenti

Share This
Centri di Natale 2020 a Firenze