Cos’è il Parkour?

da | Mag 5, 2022 | blog | 0 commenti

Il Parkour è una disciplina in grande espansione, che potremmo definire come un’arte di movimento che permette ai praticanti di spostarsi liberamente attraverso un percorso prestabilito in maniera veloce ed efficace.

Gli atleti di parkour, chiamati tracciatori, si spostano generalmente in un ambiente complesso, adattando il proprio corpo al contesto circostante senza apparecchiature di assistenza e nel modo più veloce ed efficiente possibile. Il parkour include corsa, arrampicata, oscillazione, volteggio, salto, pliometria, rotolamento, quadrupedia ed altri movimenti ritenuti adatti alla situazione.

La storia del Parkour

Noto anche come art du déplacement (arte dello spostamento)nasce in Francia nella metà degli anni 80. Il padre riconosciuto, il francese David Belle, iniziò a praticare a Lisse, un sobborgo di Parigi, coniando il termine “parkour” a partire dalla frase parcours du combattant (percorso del combattente), ovvero il percorso di guerra utilizzato nell’addestramento militare. Alla parola parcours, Belle sostituì la «c» con la «k», per suggerire aggressività, ed eliminò la «s» muta perché contrastava con l’idea di efficienza del parkour.

Questa disciplina trae ispirazione dal metodo naturale di Georges Hébert, ufficiale di marina francese, che nei primi anni del Novecento sviluppò un particolare metodo di allenamento per l’addestramento delle truppe, definito “metodo naturale”. Il principio alla base di questo metodo è che il miglior modo per allenare un uomo è farlo esercitare nei movimenti naturali che sa fare, in situazioni che la natura gli presenta e gli richiede. Il passaggio da tale pratica di allenamento al parkour è dovuta appunto al francese David Belle, figlio del pompiere parigino Raymond Belle, addestrato proprio con il metodo di Hébert.

Il parkour nei progetti di Bimbi in Movimento

Il parkour è un disciplina sportiva non competitiva adatta a tutti, che mira al miglioramento psico-fisico dell’ individuo attraverso il movimento a 360 gradi, lo sviluppo di un corpo forte e completo e la ricerca costante del miglioramento personale.

Per questi motivi, grazie alla collaborazione con Add Academy Firenze, (prima ed unica associazione di Add/Parkour nata sul territorio fiorentino), da molti anni questo sport fa parte dei nostri centri estivi a Firenze.

Bimbi in Movimento infatti, cerca ogni anno di migliorarsi, per offrire il miglior centro estivo a Firenze, che sia divertente e sicuro per i bambini ed allo stesso tempo offra un servizio di qualità alle famiglie. La collaborazione con associazioni come la Add Academy, che presenta uno sport così affascinante come il parkour, ci permette di migliorare l’offerta dei centri estivi 2022.

Il parkour sarà presente ai centri estivi a Firenze 2022 di Bimbi in Movimento preso i camp:

 

0 commenti

Share This