Emergenza covid-19 e pigrizia

da | Mag 30, 2020 | blog | 0 commenti

Vediamo insieme come combattere la pigrizia che ci ha assalito durante il lockdown imposto dall’emergenza sanitaria dovuta al covid-19

 

In questo momento di emergenza sanitaria siamo stati costretti a passare le nostre giornate in casa, e se non si disponeva di uno spazio all’aperto, che fosse un giardino o un balcone, era assai difficile resistere al richiamo del divano, cedendo quindi alla pigrizia.

Lo stesso richiamo è molto forte anche per i bambini, che annoiati dallo stare ore ed ore in casa, facilmente tenderanno a passare molto più tempo davanti agli schermi di tablet, cellulari e televisioni, magari proprio sdraiati sul sofà.

Non dobbiamo però cedere a questa facile tentazione: è risaputo che l’inattività fisica si ripercuote negativamente sia sull’umore che sulla salute, attraverso l’abbassamento delle difese immunitarie.

Questo vale anche per nostri figli, perciò ora più che mai è fondamentale tenere i bambini in movimento!

Certo far fare attività motoria ai bambini in casa, magari in un piccolo appartamento, è una cosa più semplice a dirsi che a farsi, ed improvvisarsi operatori sportivi è altrettanto complicato.

Bimbi in Movimento si è chiesta cosa potesse fare per aiutare le famiglie dei proprio bambini, senza perdere i contatti con i suoi piccoli sportivi, ed in attesa di poterci rivedere ai nostri centri estivi 2020 e presso i corsi che teniamo nelle varie scuole,  abbiamo creato bimTV: un’iniziativa completamente gratuita, che oltre a voler tenere in contatto i bambini con i propri istruttori, vuole dare un aiuto ai genitori, proponendo giochi ed attività da svolgere a casa con i loro figli, attraverso delle video lezioni, inerenti Sing in English, psicomotricità, calcio-basket, tennis motricità ed educazione motoria per elementari e medie.

Durante questa emergenza sanitaria, oltre che al virus combattiamo anche la pigrizia e stiamo in movimento, per crescere con lo sport!

0 commenti

Share This