• Background Image

    Il judo nei centri estivi 2019 Bimbi in movimento

    30 Luglio 2019

30 Luglio 2019

Il judo nei centri estivi 2019 Bimbi in movimento

Il judo è un’arte marziale giapponese ideata dal Professor JigoroKano nel 1882.

Il termine “Judo”, in giapponese; significa letteralmente “via della cedevolezza”, infatti il principio fondamentale di questa arte marziale è cedere alla forza avversa per squilibrarla, controllarla e vincerla con il minimo sforzo; il tutto nel rispetto del compagno di pratica, avendo cura di non ferirlo od offenderlo in alcun modo.

Insieme al principio del “rispetto” (per l’insegnante, i compagni di pratica e l’ambiente nel quale la si svolge), c’è una massima scritta dal Prof. Kano che inquadra in pieno lo spirito del judo: “jita-kyoei”, tradotto “insieme per crescere e progredire”.

Bimbi in Movimento, senza alcuna finalità agonistica, si impegna perché lo sport possa essere un potente strumento educativo di crescita a livello motorio, emotivo, sociale e cognitivo; sposando a pieno, quindi, i principi portanti e fondanti del Judo.

La pratica del Judo, sia all’interno dei progetti invernali presso le scuole, che nei Centri Estivi 2019 di Bimbi in Movimento, offre a bambini e ragazzi la possibilità di conoscere una disciplina educativa, divertente e adatta a tutti, insegnata da istruttori qualificati, svolta in sicurezza con l’utilizzo degli appositi tappeti (tatami), che insegna a conoscere e rafforzare il proprio corpo in maniera armoniosa, collaborando e rispettando i compagni di gioco.