• Background Image

    Il tiro con l’arco nei nostri centri estivi 2019

    5 Agosto 2019

5 Agosto 2019

Il tiro con l’arco nei nostri centri estivi 2019

Tiro con l’arco: CONCENTRAZIONE, ASCOLTO DEL CORPO E RITMO

Come espresso nel mio precendente articolo relativo al tiro con larco nel nostro blog sapete che la disciplina che pratchiamo presso i nostri centri estivi 2019 al Palacoverciano è quella del tiro istintivo.

Nonostante la premessa, il tiro con larco implica un gesto estremamente tecnico composto da numerosi micromovimenti e coinvolge completamente fisico e mente.

Ovviamente quel che propongo ai nostri bambini sono delle informazioni di base che li mettano in grado di tirare la freccia avvicinandosi al giusto gesto in completa sicurezza, sempre amplificando il concetto di divertimento e gioco.

Essendo i nostri bersagli a distanze sconosciute e tirando con ambedue gli occhi aperti lunico punto di riferimento che possiamo usare è il nostro corpo, cercare di scoprire insieme che analizzando la nostra posizione anche solo per qualche secondo possiamo essere il punto da cui tutto cominica. Non è semplice rendere consapevoli i bambini di questo e lo si deve fare con un lessico elementare e assolutamente alla loro portata. Esortarli a capire che tutto parte da loro, che il bersaglio è nella loro mente e che la freccia è come il prolungamente del loro desiderio di fare centro rappresenta una sfida continua per un istruttore che lavora con i bambini.

La procedura richiede ovviamente una concentrazione notevole che si riassume in pochi secondi ma che isola il piccolo arciere da tutto ciò che sta intorno: a quel punto il bersaglio diventa incredibilmente enorme e se ci pensiamo bene la punta della freccia è così piccola..

Il gesto è sempre accompagnato dalla respirazione.la respirazione crea ritmo ma non è così semplice insegnarla ai bambini: a me piace proporla in modo ludico con frasi brevi che accompagnano il gesto, quattro/cinque parole che ricordano una filastrocca.laltro giorno abbiamo fatto la nostra trazione con una delle poesie più famose della letteratura italiana Mi illumino di immensoe ha funzionato!! il trucco è….ognuno trovi la sua!!!

Ed ancora Bimbi in Movimento privilegia il gioco, il divertimento, la spontaneità!!!

Anche tiro con larco, attività principessa dei nostri centri estivi2019 al Palacoverciano si riconferma ciò che Bimbi in Movimento propone come mission: istruttori qualificati ma che hanno sempre come primo obiettivo il benessere e la serenità dei bambini lontana da ogni incoraggiamento alla competizione fine a sè stessa.

Silvia Cherici

(Istruttore Ifaa International Archery Association  – Istruttore Master (Csain) –

Istruttore Regionale Fiarc – Educatore sportivo Fiarc)