Movimento: ecco perché è fondamentale per i bambini e non solo

da | Feb 19, 2020 | blog | 0 commenti

In ogni momento della nostra vita il movimento occupa un ruolo fondamentale. Già a partire dai 2 mesi di vita ogni bambino deve essere lasciato libero di muoversi, esplorare se stesso e lo spazio, conoscere, superare i limiti. Mentre dai 2 anni in poi sarebbe importante fare almeno 3 ore al giorno di movimento.

Immaginatevi quindi quanto sia di sostanziale differenza decidere di rendere il movimento una sana abitudine e non un’attività occasionale. Ogni medico, soprattutto quelli di medicina dello sport, sostengono che dovremmo camminare almeno mezz’ora al giorno e in modo veloce, a tutte le età. E che questa attività aumenta il numero dei neuroni del nostro cervello, quindi memoria e capacità cognitive. Ma aumenta anche la vascolarizzazione del cervello: dà energia a queste nuove cellule.

Camminare è proprio un’attività fisica alla portata di tutti, per cui forza! Scarpe ai piedi, partite in compagnia di un amico, un compagno o di un figlio, dedicatevi mezz’ora e godetevi i paesaggi e il verde della vostra città.

Non è un caso che la nostra associazione si chiama Bimbi in Movimento! Con tutti i nostri istruttori portiamo avanti da più di dieci anni, con entusiasmo e costanza, il movimento come strumento di crescita, sviluppo, aggregazione, salute e divertimento. A 360° insegniamo le buone abitudini ai bambini ed i ragazzi dei nostri centri estivi a Firenze, non solo per tutti i benefici che abbiamo visto ne ricaveranno dal movimento e l’attività fisica, ma anche per mantenerle nel tempo e crescere (invecchiare) in salute e pieni di energia.

0 commenti

Share This