Olimpiadi 2020 ai Centri estivi a Firenze Bimbi in Movimento: dedicato a Emil Zatopek

da | Mar 27, 2020 | blog | 0 commenti

Tante persone sostenevano che Emil Zatopek avesse un segreto: un cuore più grande del normale ma con meno pulsazioni nel momento dello sforzo. Per questo lo chiamavano ”l’uomo cavallo”.
Si distingueva perché aveva l’abitudine di allenarsi in pista modo estenuante, sette a volte otto ore di fila.
Per rendere il proprio allenamento più efficace, ma eccessivamente faticoso, indossava pesanti scarponi, zavorre che si portava addosso mentre percorreva decine e decine di chilometri al giorno.
Mentre correva cercava allo stesso tempo di sorridere, ma tale era la sofferenza che sul suo volto apparivano più delle smorfie che sorrisi.
Metteva in atto l’equazione ”nessuna sofferenza, nessun risultato”. Il cuore dell’uomo cavallo non pulsava meno di un qualsiasi altro cuore di atleta, ma più grande sicuramente lo era.
Emil Zatopek ci insegna come la tenacia rende possibili cose impossibili. Il forte desiderio ci porta ovunque. I centri estivi 2020 Bimbi in Movimento avranno come filo conduttore le Olimpiadi e lo scopo principale per noi anche quest’anno è far vivere lo sport nelle varie discipline ma soprattutto trasmettere ai ragazzi tutti i grandi valori che tanti atleti ci hanno insegnato e che stanno alla base della vita, non solo dello sport. La tenacia è uno di questi. Oggi i ragazzi hanno bisogno di solidi esempi e guide che insegnino loro ad avere fiducia delle proprie capacità e di svilupparle per seguire con sicurezza  i loro sogni. Tramite i valori dello sport arriviamo dritti al cuore dei ragazzi ed accanto a loro ci alleneremo per raggiungere traguardi importanti.

0 commenti

Share This