Progetto Fair Play 2020 Bimbi in Movimento – By Gabriele Acconcia

da | Mar 12, 2020 | blog | 0 commenti

Il progetto Fair play proposto alle scuole elementari da Bimbi in Movimento , si pone come obbiettivo, l’insegnamento e la riscoperta dei valori puri e semplici che ogni sano sport o disciplina possiede: quali il confronto, il rispetto delle regole, dell’avversario. Il progetto nasce fin dagli inizi di Bimbi in Movimento, intorno al 2006. E’ stato portato avanti in molte forme sia nelle scuole che all’interno dei centri estivi Bimbi in Movimento nelle varie strutture a Firenze.

Ho avuto ed ho il piacere di svolgere questo progetto , in molte scuole sul territorio, affrontandolo con serietà , serenità ed anche con umorismo cosa sempre apprezzata dai bimbi.

La versione 2020 del progetto è suddivisa in quattro lezioni ,tre di motoria, con giochi ed esercizi che veicolano lo scopo del progetto  e l’ultima che si tiene in classe dove gli alunni devono rappresentare sotto forma di disegno la loro idea di Fair Play. Personalmente , fino ad ora , ho affrontato le tre lezioni di motoria con giochi propedeutici , con schema a piramide, ovvero partendo da un gioco più semplice e generico con poche regole , fino ad arrivare al gioco un po’ più complesso , con veri e propri regolamenti che gli stessi alunni la maggior parte delle volte sceglievano, tutto ovviamente sotto la mia supervisione.

Ciò portava i ragazzi a confrontarsi con le stesse regole scelte da loro e a farle rispettare , essendo state accette da tutti , fino ad arrivare al riconoscimento dei propri errori.

La cosa positiva è che alcuni giochi erano già conosciuti dai bambini il che non solo ha portato ad un miglior approccio iniziale  ma anche a familiarizzare con il progetto stesso , spiegato loro la prima lezione.

Ogni bambino si è impegnato al meglio delle sue capacità, anche se ammetto è stata dura levare ad alcuni il solo senso di competizione per vedere chi è il più forte senza avere il piacere del confronto e della sfida. Alla fine ognuno ha capito il significato dei valori trasmessi.

La quarta lezione possiamo definirla l’epilogo del progetto, i bambini , come detto prima , rappresentano su carta tramite disegno fumettistico o rappresentativo , prendendo spunto da una scena accaduta o nata dalla loro fantasia, cosa sia per loro il fair play, ciò mi ha fatto capire la dedizione messa ed il piacere che hanno avuto riscoprendo questa parola.

 

0 commenti

Share This